Didattica

Attachment-1

Il progetto si propone di avvicinare gli studenti al mondo del riuso e del riciclo creativo attraverso la produzione in gruppo di strumenti musicali artigianali ottenuti utilizzando materiali di scarto (rifiuti) oltre che per avvicinarli, successivamente, all’ascolto delle melodie che se ne possono ottenere.

In un mondo in cui le azioni quotidiane sono guidate dalla logica del “fast food”, del ricomprare oggetti nuovi senza mai ripararli, dove tutto diventa “vecchio” ed “inutile” in tempi sempre più brevi questa attività, propone il processo inverso: recuperare ciò che è destinato allo smaltimento, già considerato “rifiuto” per produrre uno strumento musicale.

Questo, mira ad accrescere il livello di consapevolezza verso l’ambiente, visto che la logica dei rifiuti zero oggi è più che mai strategica per contenere i danni già causati dall’uomo al nostro pianeta e per prevenire in futuro il peggioramento delle problematiche ad essi legate: attraverso l’azione pratica di costruzione di strumenti attraverso la creatività si propone la trasformazione del circolo vizioso dei rifiuti verso il circolo virtuoso del riuso.

È nel quotidiano della vita di ognuno, nelle scuole, nelle famiglie che si cambia il mondo e non nei grandi gesti eroici che rendono impossibile immaginare di essere co-attori di un cambiamento: nel minimale dei propri rifiuti da riciclare si può giungere alla vera sensibilizzazione ambientale.

L’intervento si struttura attraverso due incontri di due ore ciascuno per ogni singola classe.

Nel primo incontro i ragazzi porteranno una serie di oggetti che potranno essere recuperati direttamente dalle proprie case e che sono mediamente destinati all’immondizia: con questi piccoli oggetti gli studenti saranno guidati alla costruzione degli strumenti e all’alfabetizzazione minima rispetto a ritmi, suoni e timbriche.

Nel secondo incontro invece si darà vita ad un minishow dove oltre al docente/musicista Daniele Guidotti presente al primo incontro ci saranno anche altri musicisti che animeranno una vera e propria esibizione corale in classe dove gli alunni suoneranno attivamente insieme ai musicisti e potranno divertirsi con ciò che le leoro stesse mani hanno creato.

L’intero percorso sarà effettuato con una modalità ludica che coniuga il tema ambientale del riciclo e dei rifiuti zero con i fondamentali della musica e della liuteria artigianale.

condividi...
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrPin on PinterestDigg thisShare on RedditShare on LinkedInShare on Google+Buffer this pageEmail this to someonePrint this page